Terno d’Isola – Acciaitubi

0Mesi di lavoro
0Metri Quadri
0Pali di fondazione

Il progetto Acciaitubi prevede l’ampliamento della superficie operativa di uno dei capannoni. La nuova struttura vede 2600 mq coperti, uniti a quella preesistente, e circa 3000 mq di piazzali esterni.

La struttura si regge su 90 pali di fondazione, che raggiungono i 9 metri di profondità.

Tutte le parti finestrate sono rivolte a nord per evitare situazioni di abbagliamento diretto durante le ore di lavoro.

Descrizione del progetto

Acciaitubi è uno dei maggiori produttori nazionali di tubi saldati. Giunta alla terza generazione il business aziendale continua a crescere, cos√¨ è nata l’esigenza di ampliare la superficie operativa aziendale. Il progetto vede la realizzazione di un nuovo edificio di 2.600mq coperti e le opere di urbanizzazione esterne per un totale di 3.000mq di piazzali per il movimento degli autotreni.

I lavori di costruzione, iniziati a luglio 2017, vedono l’edificazione di una struttura che si sviluppa sul lato ovest del capannone esistente, di cui costituirà l’ampliamento una volta demolita la parete esistente a fine lavori. L’edificio è lungo 117m, suddivisi dal passo regolare di 12m dei pilastri. I due lati corti di 22m sono invece sviluppati come campata unica.

La struttura si regge su 90 pali, che raggiungono una profondità di 9m e reggono la spinta della struttura sulle fondazioni. I pali utilizzati prevedono un diametro e un’armatura differenti rispetto a quelli usati nella struttura precedente, cos√¨ da poterne usare in numero e lunghezza inferiori, pur rispettando tutte le normative di riferimento.

Tutte le parti finestrate (shed), sono rivolte a nord per evitare situazioni di abbagliamento diretto durante le ore diurne di lavoro. I rapporti aero-illuminanti richiesti dalla normativa nell’ambiente di lavoro sono assicurati da un mix di shed e lucernari zenitali.

Categoria – Industrie
Cliente – Acciaitubi

Details & Info

Il progetto Acciaitubi prevede l’ampliamento della superficie operativa di uno dei capannoni. La nuova struttura vede 2600mq coperti, uniti a quella preesistente, e circa 3000mq di piazzali esterni.